a cura di Pasquale Paglia

 

 

Una serata d’intrattenimento in programma nella palestra della scuola elementare

FESTA DELL’ANZIANO A PAPANICE

Si concludono le iniziative della parrocchia per il periodo natalizio

 

Le iniziative parrocchiali per le festività natalizie si concluderanno a Papanice oggi, sabato 14 gennaio, con la quarta edizione della ‘Festa dell’anziano’. Questo il programma: ore 17.00 messa in parrocchia con tutti gli anziani; ore 18.00 inizio della festa nei locali della palestra della scuola elementare (via Oceania) con una serata d’intrattenimento.

È ormai da qualche anno che nella parrocchia dei santi Pietro e Paolo della frazione di Crotone, le festività natalizie vengono associate all’inizio di un periodo di iniziative, sia religiose che pagane, che hanno lo scopo di creare unione, collaborazione e la riscoperta di antichi valori e tradizioni che con il passare degli anni e delle generazioni vengo un po’ dimenticati. Anche quest’anno tali attività sono state organizzate dai vai gruppi esistenti nella parrocchia, dal parroco Angelo Elia e dal consiglio pastorale. Si è iniziato con ‘Le famiglie in cammino verso Natale’. Il Bambino Gesù nel periodo d’Avvento è stato portato nelle famiglie della comunità: un’esperienza semplice e coinvolgente, che associata alla preghiera del rosario, alle meditazioni, riflessioni sul Vangelo e ai canti ha portato un messaggio di speranza, gioia e amore tra la gente.

Si è proseguito con la quarta edizione della festa di santa Lucia (13 dicembre), vergine e martire, protettrice della vista e simbolo della luce; in associazione al triduo di preghiera dedicato ad lei, quest’anno anziché continuare la festa sullo stile svedese, si è preferito fare la processione con la statua di santa Lucia, per rendere il tutto più religioso. I bambini vestiti di bianco con in mano una, candela, come simbolo di candore e luce, hanno fatto da guida al resto della popo­lazione, che ha seguito in fiaccolata la statua della martire, portata dai ragazzi dell’oratorio, fino all’arrivo nel­la sede dove è stato allestito, come da tradizione, il ‘fuoco’. Quest’ultimo rievoca una delle tante torture che santa Lucia subì durante la sua persecuzione.

Domenica 18 dicembre, la Misericordia di Papanice ha promosso ‘La giornata di sensibilizzazione’ per, l’acquisto di un elettrocardiografo. In tale occasione, la po­polazione è stata omaggiata di prodotti tipici della frazione e della tradizione natalizia, oltre a ricevere un volan­tino informativo sulle attività dell’associazione di volontariato, che ha aperto una propria sede papanicese dal giugno 2011.

Lunedì 26 dicembre, l’oratorio ‘San Pantaleone’ si è esibito, distinto per gruppo, in diverse iniziative: i bambini del ‘gruppo Arcobaleno’, animato da Anna Carvelli e Emanuela Carella, con ‘Si fanno... poeti per voi’; i ragazzi del ‘gruppo Cometa’, animato da Maria Teresa Genovese e Dalia Mancuso, hanno presentato ‘Un Natale un po’ speciale’; i giovani del ‘gruppo Magnificat’, animato da Enrica Elia e Anna Maria Aracri, hanno presentano ‘Natale è... Durante tutta la serata grande è stato l’en­tusiasmo, la soddisfazione e la gioia di tutti i partecipanti.

Anche quest’anno sono state organizzate alcune tombolate (29 dicembre e 3 gennaio) dove tanta parte della popo­lazione è intervenuta; un’iniziativa per dimostrare che attraverso un gioco semplice e tradizionale, si possono incontrare e divertire varie generazioni. Nella tombolata del 29, sono stati ospitati i ragazzi della casa famiglia ‘Villa Condoleo’ di Scandale, ai quali a fine serata sono stati offerti tantidoni; tra ùngiroe l’altro di tombola i presenti hanno potuto gustare i dolci preparati a buffet ed offerti dai famigliari dei ragazzi. Mercoledì 4 gennaio ad allietare la serata, con un’esibizione molto gradita e nuova per il suo genere per la comunità, un gruppo dell’associazione ‘Sorgente delle Arti’ di Crotone si è esibito nel ‘Concerto di Natale’. Un’altra se­rata tutta incentrata sulle note musicali è stata quella del 5 gennaio, con l’esibizione della banda musicale di Papanice, diretta dal maestro-professore Pantaleone Megna, che hanno intrattenuto i presenti con pezzi natalizi e non.

Domenica 8 gennaio in piazza Europa l’oratorio ‘San Pantaleone’ ha organizzato la ‘Sagra del crustolo’, imo dei prodotti più tradizionali tra i dolci natalizi; la serata è stata animata da balli e canti di gruppo e popolari.

Anna Carvelli

 

 

Tratto da “Il Crotonese” del 14 gennaio 2012

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

          Precedente