a cura di Pasquale Paglia

 

 

Opera sacra realizzata da Michele Affidato con l'oro dei fedeli

LA BENEDIZIONE DEL SANTO PADRE SULLA RAGGIERA DI SAN PANTALEONE

La comunità di Papanice in udienza in Vaticano

 

E' stata una giornata indimenticabile, quella di mercoledì 19 maggio, per una nutrita rappresentanza della comunità della parrocchia di Papanice che è stata accolta da papa Benedetto XVI nell'udienza generale in piazza San Pietro.

E' stata un'occasione speciale, quella che ha portato i parrocchiani in Vaticano: il Santo Padre, infatti, ha benedetto la raggiera di San Pantaleone, protettore della frazione di Crotone, realizzata nelle scorse settimane dal maestro orafo Michele Affidato che qualche domenica fa aveva fuso l'oro offerto al santo dai fedeli di Papanice. Con questo oro, simbolo della devozione della comunità nei confronti di San Pantaleone, Michele Affidato ha realizzato una raggiera che Benedetto XVI ha ricevuto dalle stesse mani dell'orafo crotonese e dal parroco di Papanice, per poi infondervi la sua bendizione.

Dalla giornata trascorsa a Roma, tutti i rappresentanti della comunità parrocchiale di Papanice conservano un ricordo di sentimenti ed emozioni che loro stessi definiscono difficili da descrivere. Fin dall'arrivo in Vaticano, nell'attesa di accedere in piazza San Pietro, i fedeli, specie quelli che non avevano mai avuto occasione di incontrare il Papa, hanno dimostrato grande trepidazione che è esplosa in un applauso all'ingresso di Benedetto XVI ed in un grande urlo di gioia e commozione, con tanto di svolazzamenti di cappellini e foulard, quando il pontefice, nell'elencare le comunità presenti, ha menzionato quella di Papanice.

Ricco di commozione anche il momento della benedizione della raggiera, durante il quale tutti si sono immedesimati nella figura del loro parroco che baciava la mano al Papa, facendo da tramite tra il pontefice e tutta la comunità di Papanice.

"Un ringraziamento particolare - scrivono i parrocchiani in una nota - va a chi si è prodigato per la buona riuscita della giornata; e da parte di tutta la Parrocchia di Papanice a Michele Affidato, per la sua disponibilità e generosità dimostrataci, e per essere stato in mezzo a noi a Roma condividendo pienamente la nostra gioia".

La raggiera benedetta da Papa Benedetto XVI sarà messa sul capo della statua di San Pantaleone Martire durante la sua festa che si celebra il 25-26-27 luglio.

Tratto da “Il Crotonese” del 25 maggio 2010

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

          Precedente